Stai Leggendo
La dieta della produttività: dai uno slancio alle tue performance

La dieta della produttività: dai uno slancio alle tue performance

La dieta della produttività

Migliora la tua produttività a lavoro con un’alimentazione sana

Sicuramente sei già a conoscenza dell’impatto che il cibo ha sulla tua salute. Quello che forse ancora non sai, è che ciò che mangi ha anche una diretta influenza sulle tue funzioni cognitive. Questo si riferisce a tutti quei processi mentali che sono coinvolti nell’acquisizione e comprensione delle conoscenze. Di conseguenza, dalla tua alimentazione dipendono la tua produttività e le tue performance lavorative. Liberati dalle cattive abitudini e scopri di cosa ha bisogno la tua mente per avere delle prestazioni ottimali

Aumenta la tua produttività in 3 semplici mosse

Puoi aumentare la tua produttività sul lavoro grazie a piccoli accorgimenti alimentari. Infatti, una dieta sana ed equilibrata rafforza la tua capacità di far fronte allo stress causato dal lavoro. Inoltre, migliora la tua motivazione lavorativa e il tuo benessere quotidiano. Di seguito troverai alcuni consigli semplici ma efficaci per migliorare le tue abitudini alimentari.

1. Non saltare mai la colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata. Molte persone tendono a sottovalutarla e si limitano a bere un caffè o a mangiare solamente uno yogurt. Tuttavia, i nutrizionisti affermano che saltare la colazione fa male alla salute. Infatti, il corpo è una macchina e come tale ha bisogno di carburante per funzionare. Pertanto, una colazione completa e nutriente dona al tuo corpo e alla tua mente l’energia necessaria per iniziare al meglio la giornata. Inoltre, ti aiuta a concentrarti meglio sul lavoro e ad essere più produttivo.  

2. Mangia sano in pausa pranzo per migliorare la tua produttività

La pausa pranzo è un momento fondamentale della tua giornata lavorativa. Infatti, un pranzo sano e completo contribuisce a mantenere alta la tua concentrazione. Per far funzionare al meglio la tua mente, devi mangiare cibi che forniscono energia di lunga durata. Fanno parte di questa categoria frutta, verdura, cereali integrali e proteine.

Guarda Anche
Come essere produttivi

Un errore molto comune è consumare sempre cibi come dolci, cereali, pane e pasta. Infatti, questi alimenti hanno un indice glicemico alto quindi ti danno un’improvvisa carica di energia. Poco dopo però, il livello degli zuccheri nel sangue cala rapidamente e questo porta ad un calo inaspettato delle energie. Prediligi quindi cibi integrali e non raffinati per aumentare al meglio la tua produttività. 

3. Bevi caffè ma senza esagerare 

La caffeina è una sostanza molto diffusa in grado di migliorare le prestazioni fisiche e mentali. Infatti, una buona tazza di caffè ti aiuta a combattere i sintomi della stanchezza e a migliorare le tue performance nel breve termine. Tuttavia, devi stare attento a non esagerare. Consumare troppa caffeina può portarti a sentirti nervoso e agitato. Di conseguenza, sarai più distratto e non riuscirai a concentrarti sul tuo lavoro in modo adeguato. Perciò, ricordati di bere caffè ma con moderazione.

Hai provato a seguire questi consigli per la tua dieta?

Com’è andata?

Qual è la tua reazione?
Excited
1
Happy
2
In Love
2
Not Sure
0
Silly
0

Copyright © 2020 Alpha4All Limited

Torna all'inizio