Stai Leggendo
Come diventare finanziariamente ottimista

Come diventare finanziariamente ottimista

come diventare finanziariamente ottimista

Consigli per diventare finanziariamente ottimista 

Gli ottimisti hanno una marcia in più in molti ambiti della vita, non solo salute e lavoro, ma anche in campo finanziario (finanziariamente ottimista). Un recente studio condotto negli Stati Uniti ha, infatti, evidenziato che esiste una correlazione positiva tra l’essere ottimisti e il benessere finanziario

Se anche tu vuoi migliorare il tuo benessere finanziario e diventare “finanziariamente ottimista”, continua a leggere questo articolo e ti spiegherò come fare.

Che cos’è l’Ottimismo? 

Innanzitutto, cosa si intende per ottimismo? L’ottimismo può essere definito come l’abilità di affrontare le difficoltà con coraggio e con la consapevolezza che le proprie azioni possano fare la differenza. Per gli ottimisti, infatti, l’atteggiamento o mindset è vincente

Growth Mindset vs Fixed Mindset

Parlando di mindset, dobbiamo distinguere tra growth mindset o mindset dinamico e fixed mindset o mindset statico. La distinzione è opera di Carol Dweck, docente di psicologia presso la Stanford University, secondo la quale:    

  • il fixed mindset è la credenza che le abilità di ciascuno siano scolpite nella pietra e predeterminate alla nascita;
  • il growth mindset è la convinzione che ciascuno può sviluppare e migliorare le proprie abilità attraverso l’impegno e la perseveranza.   

Secondo le ricerche della Dweck, coloro che hanno un mindset statico fuggono dalle difficoltà perché ritengono di non avere le capacità per fronteggiarle, mentre coloro che sono caratterizzati da un mindset dinamico affrontano le sfide della vita come occasioni per crescere ed imparare. 

Perché è importante sviluppare un Growth Mindset

Per coltivare l’ottimismo in campo finanziario, e quindi diventare “finanziariamente ottimista”, è necessario evolvere da un fixed mindset ad un growth mindset. Un mindset statico, infatti, ci impedisce di cambiare le abitudini che ci ostacolano nel raggiungimento dei nostri obiettivi finanziari. Il motivo è semplice: la paura di fallire. 

Un growth mindset, invece, ci porta a modificare i nostri comportamenti attuali individuando le strategie ed azioni più efficaci per migliorare il nostro benessere finanziario. Ad esempio, se la nostra situazione finanziaria non è florida, uno strumento utile è quello di tenere traccia delle nostre entrate ed uscite settimanali. Questo semplice processo ci aiuterà a prendere consapevolezza di come spendiamo il denaro e, conseguentemente, ad individuare aree di possibile risparmio.    

Come alimentare l’ottimismo finanziario

Piccole vittorie.

Un altro modo per alimentare l’ottimismo finanziario è quello di enfatizzare e celebrare le piccole vittorie. Il concetto alla base è semplice: quando celebri i piccoli progressi, non fai altro che alimentare la motivazione che ti aiuta a raggiungere passo dopo passo un obiettivo più grande. 

Una tecnica che sfrutta il potere motivazionale delle piccole vittorie è il meccanismo della palla di neve del debito (Snowball debt reduction method). Il metodo prevede di estinguere i debiti a partire da quelli più piccoli. Questa tecnica è efficace perché mira a modificare il comportamento innescando un’abitudine virtuosa e stimolante. L’estinzione progressiva dei debiti, infatti, aumenta la motivazione e spinge a continuare il piano fino a liberarsi completamente dai debiti stessi. 

Questa tecnica può essere applicata anche in altri ambiti finanziari. Ad esempio, definendo un limite di spesa o di risparmio mensile, è possibile raggiungere obiettivi finanziari di lungo termine di più ampio respiro.

Considera i momenti di crisi come temporanei.

L’ottimista affronta le difficoltà nella convinzione che siano temporanee e che le sue azioni possano dare una svolta positiva agli eventi. 

In questi casi è importante avere un dialogo interno positivo.

Un esercizio che ti consiglio, a questo proposito, è quello di fare una lista delle sfide più impegnative che hai dovuto affrontare nella vita (almeno tre) e per ciascuna di esse individuare almeno un insegnamento che ne hai ricevuto. Questo ti aiuterà ad affrontare la prossima difficoltà con coraggio e avendo fiducia delle tue capacità. 

Dal punto di vista finanziario, puoi prepararti a fronteggiare eventuali crisi, come ad esempio la perdita del lavoro, costituendo per tempo un fondo di emergenza.    

Circondati di persone ottimiste .

Jim Rohn sostiene che “Siamo la media delle cinque persone che frequentiamo maggiormente”.  

Le persone con cui trascorriamo il nostro tempo hanno una grande influenza su di noi, sui nostri comportamenti, pensieri, convinzioni e valori.  

Scegli con cura le persone che vuoi frequentare. Circondati soltanto di quelle che condividono i tuoi stessi valori e che possono supportarti nel tuo percorso verso il miglioramento del benessere finanziario

Sei pronto per diventare finanziariamente ottimista?

Con questo articolo ho voluto fornirti qualche semplice consiglio per sviluppare un atteggiamento ottimista nella gestione delle tue finanze.  

Spetta adesso a te metterli in pratica. 

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
1
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Copyright © 2020 Alpha4All Limited

Torna all'inizio