Stai Leggendo
Come essere felici ogni giorno

Come essere felici ogni giorno

Come essere felici

I 3 elementi per essere felici nella vita

Ti sei mai chiesto se è possibile essere davvero felici? Bene, la risposta è sì, semplicemente perché là fuori esistono davvero persone felici. Ogni giorno. E se lo possono essere loro perché noi no? Perché sono predestinate? Sono estremamente fortunate? Assolutamente no, tutti meritiamo la felicità. Tutti abbiamo la possibilità di svegliarci la mattina contenti di iniziare una nuova giornata. 

Cos’è la disciplina della felicità e come allenarla

Non tutte le persone ricche o in carriera sono felici, non tutte le coppie fidanzate sono felici. Non tutti coloro che godono di buona salute sono altrettanto felici. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui la contentezza e la gratificazione, forse, non hanno queste prerogative.

Ebbene, la felicità è una vera e propria disciplina. Tutti vi hanno accesso, a prescindere dalla condizione sociale, familiare, ambientale o economica. Essa si può allenare quotidianamente, a partire dai piccoli gesti fino ad arrivare ad una conoscenza più profonda di se stessi e all’autorealizzazione

Perciò, come allenarla? Da dove posso iniziare per migliorare la mia vita?

Cos’è la felicità e perché è importante

Innanzitutto, prima di addentrarci nelle varie caratteristiche, bisogna chiarire bene cos’è la felicità. Non è semplice definirla, perché può manifestarsi in tantissime forme. La frase che oggi vorrei condividerti per descriverla è di Gandhi:

“La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia”.

In fondo, la causa principale della tristezza e del malcontento è la mancanza di coerenza tra ciò che siamo e ciò che facciamo

Si è scoperto che il nostro cervello rende al meglio quando siamo felici. La nostra mente è come un insieme di numeri. Alcuni sono positivi e altri negativi, l’energia a disposizione deriva dalla somma algebrica di questi. Se ci sono molti conflitti tra le diverse parti di noi stessi, la somma che risulterà sarà zero. Quindi, saremo incapaci di agire al massimo delle nostre potenzialità.

Dunque, la chiave consiste nel saper indirizzare tutte le nostre forze interne ed esterne nella stessa direzione. 

Come allenare la felicità, essere felicie vivere felici

Arrivati a questo punto, come fare per riuscire ad essere felici e direzionare all’unanimità tutte le nostre forze? Non preoccuparti! È alla portata di tutti.

Il primo passo è comprendere che il momento più importante della tua vita è proprio questo. Si, esatto, proprio questo istante in cui stai leggendo. Ogni attimo in cui sei nervoso, distratto o stressato è tempo perso. Bisogna fare di tutto per toglierci di dosso tutti quei pensieri tossici e negativi che non fanno altro che toglierci energia per vivere. 

Bene, ADESSO è il momento in cui devi compiere una scelta di vita: vuoi vivere o sopravvivere?

Se vuoi davvero vivere al massimo, ecco i primi tre passi per migliorare nella disciplina della felicità: la gratitudine, il perdono e il dono. Andiamo a scoprirli più nello specifico.

Gratitudine

Non c’è nessun’arma più potente della gratitudine per allenarsi ad essere felici. È scientificamente dimostrato che essa garantisce un sacco di benefici come la riduzione della depressione e l’aumento di energia

Noi siamo abituati ad avere una prospettiva di noi stessi distanziata dal presente. Guardiamo sempre chi siamo oggi in relazione a come vorremmo essere nel futuro. Il problema consiste nel fatto che con questa visione la distanza tra oggi e domani non sarà mai colmata. Non importa quanto la vita diventi come la desideri, perché ti ritroverai ad inseguire sempre la prossima idea di contentezza. Non è sbagliato guardare al futuro, ma lo è guardarci sacrificando il presente.

Ti propongo un esercizio: prova a guardare inversamente. Per un attimo non guardare come vorresti essere ma come eri in passato. Pensa a cosa sei grato della tua vita personale, sociale e lavorativa. Pratica questo esercizio ogni giorno, ti garantisco che in poco tempo avrai notevoli miglioramenti. 

Perdono 

Aggrapparsi al rancore e alla rabbia è il mezzo più nocivo per la felicità. Essi sono sentimenti che ci tolgono energia e, quindi, diminuisce le probabilità di realizzarci nella vita, ed essere felici. 

È molto difficile perdonare completamente, soprattutto chi ci ha ferito davvero. Perdonare vuol dire liberarsi dalle catene che ci bloccano dall’ottenere la migliore versione di noi stessi. Tuttavia, talvolta queste catene sono davvero resistenti. 

Tranquillo! Il perdono, come la gratitudine, si può allenare. Ecco un esercizio davvero potente.

Guarda Anche
Comfort Zone

  • Pensa ad una persona che ti ha ferito. 
  • Chiudi gli occhi e ripensa al momento in cui ciò è accaduto. Pensa a chi era lui o lei, a chi eri tu. 
  • Lasciati per un attimo invadere dall’emozione che ti ha suscitato il fatto, come rabbia e dolore.
  • Ora visualizza davanti a te quella persona, e prova empatia per lei. Visualizza le sue paure o frustrazioni che l’hanno portata a fare quello che ha fatto. 
  • Adesso chiediti: cosa ho imparato da questa esperienza? Chi sono oggi grazie a questa esperienza?

Dono

Ormai è risaputo: aiutare gli altri aumenta il grado di soddisfazione della propria esistenza. Lo hanno dimostrato degli studi scientifici, donare fa bene. 

Tuttavia, bisogna fare attenzione anche a come si dona, perché il risultato può cambiare. Se faccio qualcosa per gli altri solo come dovere morale non sarò mai contento, perché sarò in conflitto con me stesso. Infatti, in questo caso, una parte di me vuole che doni (quella spinta dalle convenzioni sociali), ma l’altra no. Ciò provoca addirittura stress psicofisico. 

Donare col cuore significa farlo con contentezza, senza pretendere nulla in cambio. L’oggetto in dono può essere qualsiasi cosa, tangibile o meno. Possiamo donare degli oggetti, oppure anche il nostro tempo. Ascoltare e dedicare tempo a qualcuno è una delle forme più alte di amore. Si possono donare anche idee, empatia, energia, comprensione, affetto. 

Comincia da oggi! Decidi una cosa da donare e una persona a cui farlo. Vedrai come ti sentirai molto meglio.

Consigli per iniziare ed essere felici

Le persone straordinarie capiscono che la felicità non è legata strettamente ad un qualcosa di materiale o sociale. Essa viene da dentro. Tutte le cose belle che capitano alle persone contente e realizzate sono solo conseguenze della felicità, non le cause. 

Inizia ad essere felice da oggi! Usa l’energia positiva che ne deriva, come carburante per proiettarti verso le azioni per te stesso e per il mondo. 

John Lennon una volta disse: “A scuola mi chiesero cosa volessi essere da grande. Io scrissi: “Essere felice”. Mi dissero che non avevo capito il compito, io risposi che loro non avevano capito la vita”.

Anche tu puoi esserlo, basta volerlo per davvero. Inizia da oggi, non rimandare!

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
1
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Copyright © 2020 Alpha4All Limited

Torna all'inizio