Stai Leggendo
Come automotivarsi e vincere la procrastinazione

Come automotivarsi e vincere la procrastinazione

Come automotivarsi e sconfiggere la procrastinazione grazie a 3 semplici metodi

3 metodi per automotivarsi e sconfiggere la procrastizione a prova di scienza

Automotivarsi e sconfiggere la procrastinazione non è per niente scontato e semplice. Alzi la mano chi a gennaio fa la lista dei buoni propositi e durante l’anno fa tutto il contrario. Tranquillo, in questo momento non sei l’unico con le mani alzate dietro lo schermo. Cerchiamo di capire perché i nostri buoni propositi non evolvono in reali progetti. In questo articolo, vedremo come automotivarsi e sconfiggere la procrastinazione grazie a 3 metodi a prova di scienza.

Ti è mai capitato di entusiasmarti per un progetto al punto tale da non pensare ad altro e che con il passare del tempo questa eccitazione si affievolisse? Avevi forse puntato sul cavallo sbagliato? Il tuo entusiasmo è volubile? No, incorri nell’errore di procrastinare.

Ti lasci trasportare da quel sentimento di calma, di tranquillità superficiale che ti permette di rimandare il tuo progetto.

Procrastinare significa prendersi gioco del futuro per evitare il presente. Come automotivarsi quindi e vincere la procrastinazione?

“Molte persone trascorrono la loro intera vita in un’isola fantastica chiamata “Un giorno io farò…”.”

Denis Waitley

Procrastinazione, se fosse un alleato?

L’errore è sottovalutare gli effetti che la procrastinazione ha sul nostro futuro. Isolare i singoli eventi e dare ad essi poca importanza, ad esempio rimandare una cosa importante, induce ad ignorare come quegli episodi, possano influire nel quadro generale della tua vita.

Il problema è che prediligiamo una felicità transitoria. Preferiamo fare oggi le cose che ci piacciono o che quantomeno non sono impegnative e rimandiamo quelle importanti e prioritarie. Le quali, se completate, ci emozionerebbero in modo molto diverso.

Quante volte ti succede di accontentarti di un piacere momentaneo ma certo, piuttosto che attenderne uno futuro, ma dubbioso?

La procrastinazione dovrebbe essere usata al contrario: rimandare le cose semplici e fare oggi le cose difficili. Poni l’attenzione sulle cose prioritarie e rimanda le altre, dopotutto non sono così importanti no?

“Il più grande ladro che questo mondo abbia mai creato è il procrastinare, ed è ancora a piede libero.”

Josh Billings

Automotivarsi e procrastinazione, le priorità.

Prima di tutto, bisogna essere consapevoli di saper distinguere quando va bene procrastinare e quando, invece, è nocivo farlo. Posticipare diventa un modo di scappare da qualcosa che tendenzialmente ci intimorisce e che troppo spesso è prioritario.

Aspettare può essere pericoloso e può farti sfuggire delle opportunità che poi sarà difficile rincontrare. Come potresti reagire a questa eventualità? 

1. Fai una lista

Scrivi una lista delle tue priorità, non devono essere più di due. Così facendo, stai già escludendo il restante dei tuoi impegni che per ora non sono prioritari. Ci sarà tempo e modo di affrontarli più avanti. Ora, sai ciò che non puoi posticipare.

Devi essere sincero con te stesso, la sera o la mattina scrivi le tue priorità e dedicati ad esse durante la giornata.

“Prenditi tutto il tempo, ma non lasciare che il tempo si prenda tutto.”

Massimo Gramellini

2. Rimpicciolisci i tuoi compiti

Quante volte hai rinviato qualcosa di importante? Gran parte delle volte è perché ci convinciamo che quel compito sia troppo impegnativo per noi. È più che naturale: è una condizione umana vestirsi di contro e spogliarsi di pro. Riflettici, se qualcuno ti dicesse: «corri, fino a raggiungere 50 km di tragitto.» Come pensi che reagiresti?

Non avendolo mai fatto prima, e senza il minimo allenamento, la prima reazione sarà allontanarsi da quel compito e rinviarlo a quando magari sarà il momento giusto. Il 31 febbraio potrebbe andare vero?

Se, invece, la stessa persona ti dicesse: «corri 5 km a settimana per 10 settimane.» Impostata cosi, è meno difficile, non trovi?

Molte volte ci fermiamo e procrastiniamo il compito da eseguire perché ci sembra troppo difficile a primo impatto. Suddividi il tuo obbiettivo in piccoli pezzi, sarà molto più semplice raggiungerlo.

PS: 5 km a settimana, sono circa 700 metri al giorno, sembra ancora più semplice e motivante no?

“Decidete che una cosa si può e si deve fare e troverete il modo.”

Guarda Anche
Esperienze negative

Abraham Lincoln

3. Premiati

“Solo 5 minuti sui social e mi rimetto al lavoro.” Quante volte ripeti questa frase ma poi il tempo vola e decidi di posticipare il tuo lavoro? Sappi che è normale distrarsi, i social sono stati creati apposta perché gli utenti passino più tempo possibile all’interno della piattaforma. L’importante è che questo non ci induca a rallentare e rinviare costantemente.

Non privarti dei tuoi svaghi, ti porterebbe ad odiare quello che stai facendo. Piuttosto organizzali, dopo un determinato periodo di tempo che hai passato al lavoro, ad esempio un ora, dedica dieci minuti ai social o ad un altro svago.

Ricorda, lo svago è più che legittimo e giusto, ma prima il dovere e poi il piacere. Piccolo suggerimento, in questo, potrebbe aiutarti la tecnica del pomodoro.

Come automotivarsi per battere la procrastinazione

Il procrastinare è una cosa più che naturale. Non possiamo essere sempre disponibili, diventerebbe dannoso anche per la nostra salute. L’importante è attribuire ad ogni compito la giusta importanza ed essere coscienti del fatto che ogni obbiettivo che rimandiamo avrà un impatto diverso nella nostra vita.

Se hai un sogno, un obbiettivo, non aspettare. Fai il primo passo già da domani. Programmalo e suddividilo, ti sembrerà più semplice e non vedrai l’ora di iniziare. Fai quel primo e piccolo passo e vedrai come ti sentirai motivato a continuare.

È provato che l’autostima cresca e si fortifichi con il raggiungimento di piccole vittorie. Quindi, quale sarà il tuo prossimo passo?

“Rimandare una cosa semplice la rende difficile e rimandarne una difficile la rende impossibile.”

George H. Lorimer

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Copyright © 2020 Alpha4All Limited

Torna all'inizio